ID 10648
permalink
library I-VcFondo Torrefranca LIBRETTI TORREFRANCA 3469
title-page

LA SECCHIA RAPITA / dramma giocoso per musica / da rappresentarsi / nel teatro alla Scala / l'autunno dell'anno 1793 / dedicato / alle LL. AA. RR. / il serenissimo arciduca / Ferdinando / principe reale d'Ungheria e Boemia, arciduca d'Austria, / duca di Borgogna e di Lorena ecc., cesareo reale / luogotenente, governatore e capitano / generale nelle Lombardia austriaca / e la / serenissima arciduchessa / Maria Beatrice / Ricciarda / principessa di Modena, duchessa di Massa ecc.

edition MilanoGio. Batista Bianchi[1793]
format 16,4x10,7; pp. 68
acts atti 2
dedication Gaetano Maldonatia Ferdinando principe d'Ungheria e Boemia - Maria Beatrice Ricciarda principessa di Modenapp. 3-4
illustrations

fregi 

performance Milano, Scalaautunno 1793 [7 settembre]GROVE
libretto [Angelo Anelli]
composer Nicola Zingarelli
characters and performers
Messer Lorenzo podestà di Modena padre di RenoppiaGaetano Neri
Costanza figlia del dottor Tita fatta prigioniera da Manfredi e di lui innamorataCarolina Perini
Manfredi capo e condottiere de' ModenesiGiuseppe Viganoni
Il conte di Culagna guerriero modeneseTomaso Carmanini
Renoppia amata dal conte di Culagna e promessa sposa di GottardoAnna Schiroli
Gottardo condottiere de' Bolognesi, amante e promesso sposo a RenoppiaAntonio Berrini
Mariotta cameriera di RenoppiaCatarina Perini
Messer Tita dottore di medicina spedito da' Bolognesi con altri dottori a Modena in qualità d'ambasciatori per trattar la pace co' Modenesi, padre di CostanzaFilippo Fragni
Coro di donne modenesi, di dottori bolognesi seguaci del dott. Tita; comparse: due piccoli paggi di messer Lorenzo, due scudieri, soldati e popolo modenesi, servi di messer Lorenzo 
stage designers Tomaso Negriinventore e pittore
Giovanni Pedroniinventore e pittore
costume designers Mottainventore
Mazzainventore
choreographers Giuseppe Bantiinventore e direttore
orchestra and chorus Ambrogio Minojamaestro al cembalo
Agostino Quagliamaestro al cembalo
Luigi De Bailloucapo
remarks

Ia rappr. ass. (GROVE). Segue il ballo Zima (pp. 61-68). A p. 6 avvertimento: «Un altro dramma intitolato La secchia rapita fu composto anni sono ed in altri teatri rappresentato ed è forse nell'argomento più attaccato alle tracce del celebre poema del Tassoni, che non è il presente. Siccome però le circostanze de' tempi non permettevano alcune cose principali che servirono all'intrigo e sciolimento di quel dramma e siccome anche l'uso moderno del teatro per musica richiedeva un'altra distribuzione di scene e pezzi musicali, così è convenuto far questo dramma del tutto nuovo coll'inventare un'azione affatto diversa e coll'introdurvi anche alcuni personaggi ed episodi nel poema stesso non indicati; ne' caratteri però principali e nello stile eroicomico e perfino nel vestiario s'è cercato di non tradire l'idea del Sig. Tassoni, per quanto la musica e la decenza della scena il poteano comportare»; a p. 7 lista dei ballerini.