ID 2749
permalink
library I-VgcFondo Rolandi CALDARA A-D
title-page

CIRO RICONOSCIUTO / dramma per musica / da rappresentarsi nel giardino / dell'imperial Favorita / festeggiandosi il felicissimo giorno / natalizio della Sac. Ces. e Catt. / real maesta`/ di / Elisabetta / Cristina / imperadrice regnante / per comando della Sac. Ces. e Catt. / real maesta`/ di / Carlo VI / imperadore / de' Romani / sempre augusto / l'anno MDCCXXXVI

edition Vienna - RomaGio. Zempel
Roma, Pietro Leone libraio
1736
format 16x8,5; pp. 88
acts atti 3
illustrations

lettere ornate 

performance s. l.s. a.
libretto Pietro Metastasio
composer Antonio Caldara
characters
Astiage re de' Medi, padre di Mandane
Mandane moglie di Cambise, madre di Ciro
Ciro sotto nome d'Alceo in abito di pastore, creduto figliuolo di Mitridate
Arpago confidente d'Astiage, padre di
Arpalice confidente di Mandane
Mitridate pastore degli armenti reali
Cambise principe persiano consorte di Mandane e padre di Ciro, in abito pastorale
Comparse di nobili, guardie reali, soldati medi e paggi con Astiage; pastori e soldati persiani con Mitridate; soldati medi con Arpago; paggi con Mandane
stage designers Giuseppe Galli Bibiena
choreographers Alexandre Phillebois
remarks

[R.] Iª rappr. Vienna, Favorita, 28 agosto1736. Ristampa immediata della Iª ed., com'era spesso il caso dei melodrammi metastasiani dati a Vienna; musicista dei balli, Nicola Matteis. Alle pp. 3-7 Argomento, a p. 10 brevissima descrizione del primo ballo («Di pastori e di ninfe. Si rappresenta una lotta, terminata la quale si corona il vincitore e si conduce in trionfo»; fine I) e citati gli altri due: «di soldati medi e di villani» (fine II) e «di nobili medi e persiani» (fine III). Il nome del coreografo compare nella forma Phillibois.