ID 3525
permalink
library I-VgcFondo Rolandi CHEC-CHEL
title-page

LA VIRTÙ IN TRIONFO o sia LA GRISELDA / drama per musica / da rappresentarsi nel teatro dell' / illustriss. Sig. Co. Borso Bonacossi / l'anno MDCCVIII / consacrato / all'E.mo e R.mo Sig. il Sig. Card. / Lorenzo / Casoni / legato dignissimo di Ferrara

edition FerraraBernardino Pomatelli1708
format 14x7,6; pp. 72
acts atti 3
dedication B. Pomatelli a L. Casoni
illustrations

fregi 

performance Ferrara, Bonacossi1708
libretto [Apostolo Zeno]
composer [Fortunato Chelleri?]
characters and performers
Griselda prima pastorella poscia reginaAngiola Augusti
Gualtiero re di SiciliaGio. Battista Roberti
Corrado principe di Puglia, custode di CostanzaGiuseppe Maria Boschi
Costanza figlia di Gualtiero e Griselda ma non creduta figlia dal popoloAnna D'Ambrevil
Roberto figlio di Corrado, amante di CostanzaGiuseppe Precatio
Otone cavaliero siciliano, amante di GriseldaFrancesco Guizzardi
DorillaAntonia Macari
ElpinoGiacomo Macari
Imeneo 
Virtù 
remarks

[R.] Iª rappr. con musica di Chelleri, Ferrara (o Piacenza?), 1707, col titolo La Griselda. Iª ed. in R. Iª rappr. ass. Venezia, S. Cassiano, 1701, con musica di Antonio Pollarolo e col titolo Griselda. I repertori concordano nell'indicare, come Iª con musica di Chelleri, Piacenza, Ducale, 1707 (il relativo libretto manca in SARTORI, che ne registra uno per il carnevale 1708, ma con musica di Albinoni). Alle pp. 6-9 Argomento (con la protesta), a p. 11 (sotto l'elenco degli interlocutori): «Intermedi, che si cambieranno tra gli atti». Il personaggio di Dorilla non compare nell'azione; gli ultimi due si desumono dal testo (III ultima).