ID 3915
permalink
library I-VgcFondo Rolandi RISTAMPE CIMAROSA T-Z
title-page

LE TRAME DELUSE / dramma giocoso per musica / da rappresentarsi / in Forlì / nel Pubblico novo teatro / la primavera dell'anno 1789 / dedicato / all'E.mo e R.mo principe / il Sig. cardinale Colonna / di Stigliano / degnissimo legato a latere della provincia / di Romagna

edition ForlìAchille Marozzi[1789]
format 17x10,7; pp. 64+11 n.n.
acts atti 2
dedication Domenico Dadia Colonna 
performance Forlì, Pubblicoprimavera 1789
libretto [Giuseppe Maria Diodati]
composer Domenico Cimarosa
characters and performers
Ortensia sotto nome di Lucinda, donna furba ed astuta, che si finge figlia di D. Anselmo nogoziante [sic] romano, permessa sposa a D. ArtabanoRachele D'Orta Giorgi (prima buffa)
Clicerio cavaglier bolognese tradito da Ortensia in Bologna, amante d'OlimpiaAntonio Benelli (primo mezzo carattere)
D. Artabano vecchio sciocco e sempliche che per trama di D. Nardo si crede sposo di Ortensia col finto nome di LucindaGio. D'Antonj (primo buffi caricato)
Dorinda gentildonna senese in qualità di giardiniera in casa di D. Artabano, giovane tradita e rubata da D. Nardo FionzaTeresa Monzini Benelli (seconda donna)
Olimpia nipote di Artabano, amante di ClicerioMaria Terenzia (terza donna)
D. Nardo Fionza uomo vagabondo, furbo e ragiratore, che viene in casa di D. Artabano in compagnia d'Ortenzia [sic]Luigi Ramponi (secondo buffo)
stage designers Francesco Feralli
stage-hands Paolo Pani
costume designers Uccelli
choreographers Agostino Golfini
other operators Domenico Dadiimpresario
remarks

[R.] Iª rappr. Napoli, Nuovo sopra Toledo, 1786. Segue il ballo Zemira e Azor (pp. 1-11 n. n.). Iª ed. in R. Per l'utilizzazione di un'a. metastasiana nel finale I, v. 4155. La dedica è pressocché identica a quella di 4156; salto di numerazione da II 8 a II 10. A p. 6: «Gli altri due balli saranno comici e campestri» e lista dei ballerini; «primo violino e direttore dell'orchestra» Menguzzi Cristoforo, «al cembalo» Favi Andrea.