ID 4883
permalink
library I-VgcFondo Rolandi DELV-DEM
title-page

MOTEZUMA / dramma per musica / da rappresentarsi / nel Regio teatro / di Torino / nel carnovale del 1765 / alla presenza / di / S.S.R.M.

edition TorinoGaspare Bayno[1765]
format 16,5x10,5; pp. VIII+60
acts atti 3
illustrations

frontespizio; lettere ornate 

performance Torino, Regiocarnevale 1765 [19 gennaio]BOUQUET-GUALERZI-TESTA
libretto Vittorio Amedeo Cigna Santi
composer Giovanni Francesco De Majo
characters and performers
Motezuma imperadore del Messico, amante e sposo promesso di GuacozingaGiuseppe Aprile
Guacozinga regina d'una provincia dipendente dall'imperio, amante del suddettoCatterina Pilaja
Ferdinando Cortes generale degli SpagnuoliGuglielmo Ettore
Teutile capitano degl'Indiani ausiliari di Cortes, amante di LisingaGiuseppe Cicognani
Lisinga figlia d'un caziche, schiava di Motezuma ed amante di TeutileGiuditta Lampugnani
Pilpatoe officiale della corona imperiale, amante non corrisposto della suddettaFilippo Lorenzini
Comparse: guardie imperiali del corpo di Motezuma, sacerdoti messicani, grandi dell'imperio del Messico, nobili messicani ed altri della corte di Motezuma, soldati messicani per terra e su le canoe, paggi di Guacozinga, paggi di Lisinga, schiave messicane, capitani spagnuoli, fanteria spagnuola, cavalleria spagnuola, artiglieria spagnuola, soldati ausiliari indiani al seguito di Cortes 
stage designers fratelli Galliari
choreographers Francesco Salomoni detto di Vienna
remarks

[R.] Iª rappr. ass. Segue breve illustrazione dei balli «di forieri dell'armata spagnuola con messicani», «di europei che conducono fiere al serraglio di Motezuma» e Combattimento di D. Chisciotte col gigante, tutti con musica di Antonio Le Messier (pp. 59-60). Iª ed. ass. L'incipit dell'a. di Motezuma in II 7 (Placa gli sdegni tuoi) è una reminiscenza metastasiana (Palinodia a Nice). Alle pp. III-IV Argomento: soggetto tratto dalla Conquista del Messico di Antonio de Solís (Historia de la conquista de México, poblacíon y progresos de la América septentrional, Madrid 1648); a p. VIII lista dei ballerini, a p. 59 a. sostitutiva di Motezuma per II 7: Cara, deh torna in pace (mutata solo la prima strofa). Il titolo è registrato anche nella forma Montezuma o Montesuma. Qualche passo virgolato.