ID 5175
permalink
library I-VgcFondo Rolandi RISTAMPE DONIZETTI BELISARIO
I-VcFondo Torrefranca LIBRETTI TORREFRANCA 476
title-page

BELISARIO / tragedia lirica / in tre parti / da rappresentarsi / nell'I. R. teatro alla Scala / il carnevale 1840

edition MilanoGaspare Truffi1840
format 16,6x10,6; pp. 36+4 n.n.
acts parti 3
illustrations

frontespizio 

performance Milano, Scalacarnevale 1840 [4 gennaio]GATTI-TINTORI
libretto Salvatore Cammarano
composer Gaetano Donizetti
characters and performers
Giustiniano imperatore d'OrienteFrancesco Regini
Belisario supremo duce delle sue armiCelestino Salvatori
Antonina moglie di BelisarioMaria Barbieri
Irene loro figliaRosina Mazzarelli
Alamiro prigioniero di BelisarioCatone Lonato
Eudora amica d'IreneTeresa Ruggeri
Eutropio capo delle guardie imperialiAntonio Benciolini
Eusebio custode delle prigioniNapoleone Marconi
Ottario duce degli Alani e dei Bulgari 
Coro di senatori, popolo, veterani alani e bulgari, donzelle, pastorelle dell'Emo; comparse di guardie imperiali, prigionieri goti, guerrieri greci, pastori dell'Emo 
stage designers Baldassare Cavallotti
Domenico Menozzi
stage-hands Giuseppe Spinelli
costume designers Giacomo Colombodirettore
Pietro Rovagliaproprietario
Antonio Felisicaposarto
Paolo Veronesicaposarto
choreographers Ferdinando Rugali
Salvatore Taglioni
Effisio Catteriproduttore
orchestra and chorus Eugenio Cavalliniprimo violino capo e direttore d'orchestra
Giacomo Panizzamaestro al cembalo
Antonio Cattaneoistruttore dei cori
Giulio Granatellidirettore dei cori
other operators Rognini padre e figlioattrezzista
Giovanni Ricordieditore della musica
remarks

[R.] Iª rappr. Venezia, Fenice, 1836. Segue il ballo Il cambio del coscritto di Galzerani, ripreso da Catte (pp. 1-4 n. n.). Iª ed. in R. Il ballo di Taglioni era L'ombra di Tsi Ven ossia La costanza premiata, musica di Mandanici; quello di Rugali era L'opportunità di una festa mascherata (GATTI-TINTORI). A p. 4 lista degli orchestrali, a p. 6 lista dei ballerini. Per i titoli delle parti, v. 5499. Il librettista compare nella forma Cammerano.