ID 531
permalink
library I-VgcFondo Rolandi APL-ARE
title-page

CIRO RICONOSCIUTO / dramma per musica / da rappresentarsi / nel carnevale dell'anno 1731 / nel teatro delle Dame / dedicato / all'eccellenza del signor / D. Domenico Marzio / Pacecco Carafa / duca di Madaloni ecc., principe della Guar- / dia ecc., grande di Spagna di prima clas- / se e principe del Sacro Romano / Impero

edition RomaGiovanni Zempel[1731]
format 15,4x8,5; pp. 70
acts atti 3
dedication F. Cavanna a D. M. Pacecco Carafa
illustrations

frontespizio; lettere ornate 

performance Roma, Damecarnevale 1731
libretto [Francesco Cavanna?]
composer Francesco Araya
characters and performers
Astiage re di MediaPellegrino Tomii
Ciro sotto nome d'Artamene, amante diAntonio Bernacchi
Sandane figlia di Ciassare, amante di ArtameneFrancesco Grisi
Emirena principessa del sangue destinata sposa ad Idaspe, amante d'ArtameneGiuseppe Appiani
Idaspe principe del sangue destinato sposo ad Emirena, amante di SandaneGiuseppe Domenico Galletti
Sibari generale de' PersianiGiovanni Ossi
stage designers Gio. Battista Oliverio
choreographers Pietro Gugliantini
remarks

[R.] Iª rappr. ass. Nella dedica: «[...] ardisco di offerirle il mio Ciro». Iª ed. ass. Somiglianze con Il Ciro di Pariati, musicato da Lotti, Reggio, 1716 (v.). Iª rappr. del testo di Pariati, Venezia, S. Cassiano, 26 dicembre 1709, con musica di Tommaso Albinoni (SARTORI). A p. 5 Argomento, a p. 6 Protesta. Per C e MAN libretto di Metastasio.