numero 5833
biblioteca I-VgcFondo Rolandi RISTAMPE DONIZETTI GEMMA
frontespizio

GEMMA DI VERGY / tragedia lirica in due atti / da rappresentarsi / nel gran teatro La Fenice / la quadragesima 1840

edizione VeneziaGiuseppe Molinari[1840]
formato 18,2x11,7; pp. 31
parti atti 2
illustrazioni

copertina; frontespizio 

rappresentazione Venezia, Fenicequaresima 1840 [18 marzo]GIRARDI-ROSSI
libretto Giovanni Emanuele Bidera
musica Gaetano Donizetti
personaggi e interpreti
Conte di VergyNatale Costantini
Gemma sua moglie ripudiataEmilia Boldrini
Ida di Greville novella moglie del conteErmenegilda Taccagni
Tamas giovine araboFrancesco Pedrazzi
Rolando scudiero del conteVincenzo Gobbetti
Guido affezionato del conteGiuseppe Rebussini
Cori e comparse: cavalieri, arcieri, damigelle, soldati 
scenografi Francesco Bortolotti
Luigi Martinelli
macchinisti Lorenzo Palazina
costumisti Antonio Ghelli
Pietro Camuriproprietario
coreografi [Emanuele Viotti]
orchestra e coro Luigi Carcanomaestro al cembalo
Gaetano Maresdirettore d'orchestra
osservazioni

[R.] Iª rappr. Milano, Scala, 1834. Iª ed. in R. Rappr. col ballo Polidoro re di Lesbo di Emanuele Viotti, musica di Andrea Galli e Luigi Maria Viviani (GIRARDI-ROSSI). A p. 3 lista degli orchestrali; «direttore» Mares Gaetano, «direttore dei cori e maestro alle ripetizioni» Carcano Luigi; attrezzista, Cosso Luigi.