194 ALC-ALE

EZIO / dramma per musica / del signore abate / Pietro Metastasio / poeta cesareo / da rappresentarsi / nel Pubblico teatro / di Lucca / nell'autunno dell'anno / MDCCLXXXII

ed. Lucca, Francesco Bonsignori [1782]; 14,6x9,9; pp. 64 atti 3 ill. front.

teatro Lucca, Pubblico, autunno 1782

libr. Metastasio Pietro mus. Alessandri Felice

pers. 1. Valentiniano III imperatore, amante di Fulvia 2. Fulvia figlia di Massimo patrizio romano, amante e promessa sposa d'Ezio 3. Ezio generale dell'armi cesaree, amante di Fulvia 4. Onoria sorella di Valentiniano, amante occulta d'Ezio 5. Massimo patrizio romano, padre di Fulvia, confidente e nemico occulto di Valentiniano 6. Varo prefetto de' pretoriani, amico d'Ezio int. Catena Tommaso (1), Morichelli Bosello Anna (2), Marchesi Luigi (3), Duranti Lucia (4), Mombelli Domenico (5)

scen. De' Santi Gio. Antonio macch. Lucchesi Antonio detto il Cosacco cost. Piattoli, Antonelli cor. (dei balli, Terrade Federico)

oss. [R.] Iª rappr. con musica di Alessandri, Verona, Filarmonico, [carnevale] 1767; segue il ballo La costanza premiata d'amore (pp. 57-64).  Iª rappr. ass. Venezia, S. Giovanni Grisostomo, 20 novembre 1728, con musica di Nicola Porpora. A p. 3 Argomento, a p. 7 lista dei ballerini, a p. 8 lista delle recite, a p. 56 a. sostitutiva di Fulvia per II 9: Stelle ingrate a voi non chiedo; a p. 64 citato il secondo ballo Il barbiere di Siviglia; «capo violino dell'orchestra» Romaggi Giuseppe, «al cimbalo» Soffi Pasquale.