5239 RISTAMPE DONIZETTI DON PASQUALE

DON PASQUALE / dramma buffo in tre atti / da rappresentarsi / nel regio teatro Pantera / sotto la protezione di S. A. R. / Carlo Lodovico di Borbone / infante di Spagna ecc., duca di Lucca / nel carnevale del 1843-44

ed. Lucca, G. Rocchi [1843]; 14,8x9,4; pp. 40 atti 3 ill. copertina; front.

teatro Lucca, Pantera, carnevale 1843-1844

libr. M. A. [Ruffini Giovanni, Donizetti Gaetano] mus. Donizetti Gaetano

pers. 1. Don Pasquale vecchio celibatario, tagliato all'antica, economo, credulo, ostinato, buon uomo in fondo 2. Dottor Malatesta uomo di ripiego, faceto, intraprendente, medico e amico di don Pasquale e amicissimo di 3. Ernesto nipote di don Pasquale, giovine entusiasta, amante corrisposto di 4. Norina giovane vedova, natura sùbita, impaziente di contraddizione, ma schietta e affettuosa 5. Un notaro Cori di servi e cameriere; maggiordomo, modista, parrucchiere che non parlano int. Scheggi Giuseppe (1), Rinaldini Luigi (2), Ciaffei Francesco (3), Gazzaniga Marietta (4)

oss. [R.] Iª rappr. Parigi, Italien, 1843.  Le iniziali M. A. indussero spesso ad attribuire il libretto a Michele Accursi (v. ASHBROOK, p. 374, nota 7). Secondo una nota ms. nel frontespizio, ripreso nella quaresima 1864. A p. 4 lista degli orchestrali; «maestro direttore della musica» Quilici Massimiliano, «primo violino direttore d'orchestra» Puccini Angelo.