ID 1036
permalink
library I-VgcFondo Rolandi INAUGURALI DI TEATRO ME-O
title-page

ANTEMIO IN ROMA / drama per musica / da rappresentarsi nel Novo teatro / in Novara l'anno 1695 / consacrato / all'Ecc.ma Sig.ra / D. Rosalia / Pignatelli / Aragon e Pimentelli / contessa de Aguilar signora de los Ca- / méros, marchesa de la Inoiosa, contessa / de Villa Amor e Mayaldi, signora / de las Casas, de Cariglio e Areliano / nel regno di Navara [sic] ecc.

edition NovaraLiborio Cavallo[1695]
format 14,5x9,8; pp. 63
acts atti 3
dedication A. R. Bella Villa a R. Pignatelli
illustrations

antiporta (stemma gentilizio); fregi; lettere ornate 

performance Novara, Nuovo1695 [carnevale]MAN
libretto [Anna Rosa Bella Villa?]
composer Giacomo Battistini - Alessandro Besozzi - Dionigi Erba
characters and performers
Antemio imperatore di RomaGioseppe Leardi
Ricimero prencipe vandaloGioseppe Castelli
Ascella figlia d'Antemio, consorte di RicimeroIsabella Confortini
Artabano re confederato d'AntemioSebastiano Vianova
Rosena sua moglieAnna Rosa Bella Villa
Ormondo prencipe gotoCarlo Francesco Costa
Vitige generale di RicimeroCattarina Pomarica
Aristo servo di corteGio. Battista Frova
Personaggi che non parlano: soldati e guardie romane per Antemio, soldati e guardie vandale per Ricimero, damigelle d'Ascella, cavalieri romani e popolo 
stage designers Maggio Rosso
remarks

[R.] Iª rappr. ass., probabilmente inaugurale del teatro (v. BUSTICO1). La Bella Villa, oltre che interprete, potrebbe essere l'impresaria o l'autrice del testo: «Porgo [...] il mio Antemio». Iª ed. ass. Di Battistini è l'atto III, di Besozzi l'atto I, di Erba l'atto II. A p. 6 Al lettore: «Gradisci le debolezze di chi [...] scrisse in materia del tutto aliena dalle sue applicazioni e lontana dal suo genio»; a p. 7 Argomento.