ID 3034
permalink
library I-VgcFondo Rolandi CAPO-CAPU
title-page

OBEIDE ED ATAMARE / dramma per musica / di Andrea Leone Tottola / da rappresentarsi nel real teatro di S. Carlo / la sera de' 4 novembre 1803 / festeggiandosi / il glorioso nome di S. M. / la regina / ed alla real maestà / di / Ferdinando IV / nostro amabilissimo sovrano / dedicato

edition Napolistamperia Flautina1803
format 15,4x9; pp. 47
acts atti 2
dedication Lorenzo D'Amico a Ferdinando IV in data 4 XI 1803
illustrations

frontespizio 

performance Napoli, S. Carlo4 novembre 1803
libretto Andrea Leone Tottola
composer Luigi Capotorti
characters and performers
Obeide figlia di Soffrane, allevata nella corte di Persia, amante d'IndatirEufemia Eckarth (prima donna seria assoluta)
Indatir signore di un paese della SciziaGio. Battista Velluti
Atamare principe di Ecbatana nella Media, amante di ObeideGaetano Crivelli
Soffrane vecchio scita, stato generale de' Persiani e ritirato nella sua canizie fra gli ScitiPietro Sambati
Sulma sorella d'Indatir, amica di ObeideFelice Vergé
Gianvir scita, confidente d'IndatirDomenico Saini
Ircano medo, seguace di Atamare 
Coro di sciti e persiani; donzelle sciti, popolo e truppa scita, esercito persiano 
stage designers Domenico Chelli
stage-hands Lorenzo Smiraglia
costume designers Michele Buonocore
Teresa Buonocore
choreographers Gaetano Gioja
other operators Lorenzo D'Amicoimpresario
remarks

[R.] Iª rappr. ass. Segue il ballo Gl'Orazj e Curiazj (pp. 40-47), musica di Cimarosa; a p. 47 citato il secondo ballo Feste campestri. Iª ed. ass. A p. 5 Argomento, a p. 39 lista dei ballerini. Registrato da CL e RI col titolo Obedde ed Alamaro.