ID 3619
permalink
library I-VgcFondo Rolandi VARI AUTORI G-I
title-page

LA GOVERNATRICE SCALTRA / dramma giocoso per musica / da rappresentarsi / nel Nuovo teatro / di Vigevano / nell'autunno del corrente anno 1757 / dedicato / al merito singolare / di sua eccellenza / il Sig. conte Salini / colonnello dell'inclito regimento / Piemonte Reale ecc.

edition MilanoGiovanni Montani[1757]
format 14,9x9; pp. 46
acts atti 3
dedication Pasquale Valerioa Saliniin data 5 IX 1757
illustrations

fregi 

performance Vigevano, Nuovoautunno 1757
libretto [Carlo Goldoni] - [Antonio Palomba]
composer [Vincenzo Legrenzio Ciampi] - [Gioacchino Cocchi]
characters and performers
Belfiore uomo credulo, amante di Drusilla e padre di LeonoraCarlo Paganini
LeonoraFrancesca Mucci
Drusilla governatrice in casa di BelfioreLucia Frigiera
Lindoro finto semplice, amante corrisposto di DrusillaGiuseppe Cosimi
Dorindo amante di LeonoraTeresa Crespi
costume designers Francesco Majnini
other operators Pasquale Valerioimpresario
remarks

[R.] Iª rappr. con musica di Ciampi (parti buffe),Venezia, S. Moisè, 1748, col titolo La scuola moderna o sia La maestra di buon gusto; Iª rappr. del libretto di Palomba, Napoli, Nuovo sopra Toledo, 1747, con musica di G. Cocchi e col titolo La maestra. L'a. di Belfiore Fra cetre e cembali (I 2) è tratta dalle Virtuose ridicole (II 6); l'a. di Drusilla Ho un cor sì tenero (I 3) da De gustibus non est disputandum (I 2); l'a. di Belfiore Quando gli augelli cantano (II 3) corrisponde alla prima parte di un'a. del Mondo alla roversa (I 5); l'a. di Belfiore Ma soletto non son io (III 4) è tratta, con qualche ritocco, dalle Donne vendicate (II 7); l'a. di Leonora Non dubitate, no (III 5) è quasi identica all'a. di 4274, III 4. A p. 5: «La musica è di diversi celebri autori»; a p. 6 lista dei ballerini. Manca in SARTORI.