ID 3725
permalink
library I-VgcFondo Rolandi RISTAMPE CIMAROSA C
title-page

CHI DELL'ALTRUI SI VESTE PRESTO SI SPOGLIA o sia IL MARTUFFO / dramma giocoso / per musica in due atti / da rappresentarsi / nel teatro Valle / de' signori Capranica / la stagione dell'estate / dell'anno 1813

edition RomaCrispino Puccinelli[1813]
format 15,8x9; pp. 48
acts atti 2
performance Roma, Valleestate 1813
libretto [Giuseppe Palomba]
composer Domenico Cimarosa
characters and performers
Ninetta Zuccalvento ragazza del Tirolo che fa credersi la baronessa StellidauraFrancesca Riccardi Paer
Martuffo servo di D. Putifarre, che si fa credere il medesimo suo padroneLuigi Martinelli
Il capitan D. Putifarre giovine di coraggio, che giunge sconosciuto in Napoli, destinato sposo di StellidauraDomenico Bertozzi
Giafabrizio [sic] attuario del paese, padre di Fioretta, uomo goffo ma inteso negli affari di curiaLuigi Riccardi
Mirandolina ragazza tirolese, che gira il mondo in compagnia di un suo germano, promessa sposa di MartufoCaterina Amati
Stellidaura dama del Tirolo, che viene in Napoli sconosciuta, destinata sposa del capitan PutifarreTeresa Mariani
Fioretta villanella del feudo di Stellidaura, figlia di GianfabriziioMariangela Bertozzi
Gabbamondo fratello di Mirandolina, che gira col mondo nuovo, promesso sposo di NinettaNicola Cenni
Coro di villani; seguaci di Pallade, di Giunione [sic], di Bacco; servi che non parlano 
costume designers Federico Marchesi
remarks

[R.] Iª rappr. Napoli, Fiorentini, 1783, col titolo Chi dell'altrui si veste presto si spoglia. In II 6 si utilizza la prima strofa dell'a. di Curiazio Quelle pupille tenere (Gli Orazi e i Curiazi, I 5; v. 4096).

languages

francese (I 1)