ID 4005
permalink
library I-VgcFondo Rolandi GRANDE FORMATO C-D
title-page

[CORI] FUNZIONI SACRE E FESTE / fatte dalla città di Padova / per l'esaltazione / al sommo pontificato / dell'eminentissimo Sig. cardinale / Carlo Rezzonico / suo vescovo / che prese il nome / di Clemente XIII / CORI

edition PadovaConzatti1758
format 28,6x22,5; pp. 4 n. n.+36+5 tavole fuori testo
dedication A. R. «alla magnifica città di Padova ed ai magnifici signori deputati» in data 8 X 1758
illustrations

antiporta (Franc.us Zannoni-Barthol. Crivellari); frontespizio; fregio; lettera ornata; finalino (B. Crivellari); 5 tavole (apparati delle feste; per la quarta, Gaetano Savonarola) 

performance Padova27 agosto 1758
libretto [Leandro Borini] - [Antonmaria Borromeo]
composer [Gioacchino Cocchi] - [Francesco Dondi Orologio] - [Giovanni Zonca]
stage-hands Gaetano Savonarola
remarks

[R.] Iª rappr. ass. Di Cocchi è il I coro su testo di Borini; di Dondi Orologio il III su testo di Borromeo; di Zonca il II su testo di Borromeo. Nel corso delle celebrazioni si eseguirono inoltre: messa di Francesco Antonio Valotti (pp. 5, 8, 14), mottetto di Gaetano Guadagni (p. 5), concerto di violino di Giuseppe Tartini (p. 5), messa di Niccolò Cattani (p. 7), concerto d'oboe di Matteo Biffoli (p. 12), concerto di violoncello di Antonio Vandini (p. 21). Iª ed. ass.? Incipit del I coro: Giuri al Tebro il Nilo ardente; del II: Tra' lieti cantici; del III: Cantiamo in lieti accenti. Di A. R. è la descrizione, contenente i sonetti Oh di qual nuova luce orni e riempi e Valle, ch'ossa innocenti e membra sparse di Borromeo, e i sonetti Sì non fu lieta negli antichi tempi e O del sangue troian figlia, che amiche di Giuseppe Gennari. Altra copia in R. (lett. veneta st 5 g).