ID 773
permalink
library I-VgcFondo Rolandi AUTORE IGNOTO IN-INN
title-page

GL'INGANNI INNOCENTI overo L'ADALINDA / favola drammatica musicale / composta e fatta rappresentare dagl'ac- / cademici Sfaccendati / nell'Ariccia / per la villeggiatura dell'autunno / l'anno 1673 / dedicata / all'illustriss. ed eccellentiss. signora / D. Maria Virginia / Borghese Chigi / principessa di Farnese ecc.

edition Ronciglione 1673
format 13x7; pp. 14 n.n.+96
acts atti 3
dedication gli accademici Sfaccendati a M. V. Borghese Chigi
illustrations

antiporta; fregi; lettere ornate 

performance Aricciaautunno 1673
libretto [Giovanni Filippo Apolloni] GROVE
composer [Pietro Simone Augustini] GROVE e DEUMM
characters
Alearco nobile d'Antio padre d'Idaspe e di Lucidalba
Idaspe suo figliolo amante d'Adalinda
Lucidalba amante di Delmiro
Delmiro nobile sabino
Sifrido nobile sabino padre d'Adalinda
Adalinda sotto nome di Lucidalba, creduta figliola d'Alearco, ma vera di Sifrido, amante d'Idaspe
Alcea sua serva
Giroldo soldato del presidio d'Antio
remarks

[R.] Iª rappr. ass. Forse da identificare nell'opera omonima data a Milano nel 1679 con musica di Augustini. Iª ed. ass. Per FRANCHI altro possibile librettista è Filippo Acciaioli; ripresa a Firenze, 1679, col titolo L'Adalinda; a Bologna, Formagliari, 1681, col titolo L'Idaspe in Anzio (FRANCHI). Alle pp. 7-12 n. n. Argomento, a p. 14 n. n. si annunziano balli dopo il I e dopo il III atto.